EGO

Benvenuti nel mio sito, sono Antonio Mario Tenor.
Antonio è il mio vero nome.
Mario è il mio alter ego pazzerello, la parte infantile e giocosa di me, “Mmarrrio” per i miei amici.
Tenor perché nasco artisticamente e professionalmente come tenore lirico e perché la  tessitura della mia voce è smaccatamente da tenore, sebbene spesso con un colore baritonale. 
Sono nato a Roma dove sono cresciuto per 2/3 del mio tempo; il terzo tempo l’ho vissuto in Germania.
Ora sono girovago e, in tempi di pandemia, svolgo le mie attività professionali e amatoriali purtroppo solo on line.  Ma sto iniziando ora un nuovo strepitoso progetto musicale.
Di mestiere son cantante, insegnante di canto, bibliotecario e archivista. Ho fondato Canto Emozionale,  un contenitore per mettere in ordine tutte queste mie attività e mettere a punto il mio metodo di canto emozionale. Negli ultimi tempi insegno anche italiano ai tedeschi e sto redigendo una grammatica tedesca specifica per cervelli di madrelingua italiani. Passioni amatoriali: cucina, italiana e internazionale e fotografia artistica intesa come gioco amatoriale.

Inizio a cantare nel 1982 nel coro amatoriale “Cappella Musicale Romana” e subito dopo ne “I Madrigalisti Romani”, diretti dal M.° Andrea Lunghi. In questo contesto incontro la mia insegnante di canto e tecnica vocale Emiko Nishiyama, cantante e pianista. Con lei e al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone studio intensamente. Contemporaneamente seguo il Corso di Laurea presso la Facoltà di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma. Nel 1986 inizio la mia attività professionale come cantante lirico in numerosi teatri di tradizione italiani, dapprima come corista e successivamente come solista, prendendo parte a numerose produzioni operistiche (Aida, Carmen, Lucia di Lammermoor, Madama Butterfly, Nerone, Nozze di Figaro, Norma, Pagliacci, Rigoletto, Tosca, Turandot, Traviata, Trovatore, etc.), e nel repertorio sinfonico e da camera in Italia e all’estero (“Rappresentazione di Anima et di Corpo”, De Cavalieri. “Beatus vir” e “Magnificat”, Vivaldi. “Messiah”, Händel. “Requiem”, Mozart. “Te Deum”, Charpentier. “Petite messe solennelle”, Rossini. “Pianto della Madonna”, Respighi. “Zum Fest der heiligen Cäcilia”, Mendelssohn-Bartholdy. “Holocaust Requiem”, Senator. “Liebeslieder”, Brahms, oltre al vastissimo repertorio corale). Nel mio curriculum, oltre a recite e concerti, ci sono svariati passaggi televisivi e incisioni discografiche. Parallelamente seguo il Corso di Laurea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma (indirizzo storico-musicale) sotto la guida dei docenti Pierluigi Petrobelli e Diego Carpitella coi quali seguo corsi, seminari ed escursioni didattiche.
Dal 1986 collaboro professionalmente con la NTV (Televisione Nazionale Giapponese). 
Nel 1987 faccio parte del corso di formazione professionale di bibliografia, storiografia musicale, paleografia e catalogazione dei manoscritti musicali, tecniche informatiche, architettura e procedura del Sistema Beni Librari nell’ambito di progetti di valorizzazione di beni culturali promosso dal Ministero dei Beni Culturali, lavorando fino al 2006 come catalogatore di manoscritti musicali, operatore di biblioteca, archivista e documentalista presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma Vittorio Emanuele II; Mediabiblioteca dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia; Biblioteca del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia; Discoteca di Stato di Roma; Biblioteca Italiana di Archeologia e Storia dell’Arte; Archivio Storico del Vicariato di Roma; Teche Regionali RAI; Archivio multimediale RAI RadioTre e GR Parlamento.
Dal 1988 sono socio e consulente scientifico dal Comitato di Direzione dell’IBIMUS (Istituto di Bibliografia Musicale).
Nel 1991 conseguo il diploma presso la Scuola Vaticana di Paleografia, Diplomatica e Archivistica.
Dal 2004 insegno canto e tecnica vocale dapprima privatamente e poi anche presso diverse scuole di musica romane.
Nel 2006 ho ideato il progetto CantoEmozionale, nell’ambito del quale ho fondato la omonima scuola di canto e tecnica vocale.

CantoEmozionale è una scuola di canto che, oltre all’attività didattica, si propone la divulgazione, di tutto un repertorio che in Italia non viene troppo spesso eseguito e promosso. Questo attraverso progetti musicali, culturali, didattici e di intrattenimento.
Parallelamente all’insegnamento e grazie alla mia attività di bibliotecario e archivista mi  impegno nella ricerca di materiali del repertorio musicale d’oltralpe e in quello italiano da camera cosiddetto “minore” per scovare situazioni alternative che troppo raramente vengono proposte al pubblico.
Ho scartabellato tra le pagine dei vari autori nazionali, dalla Spagna ai paesi dell’Est, dalla Norvegia alla Grecia, scegliendo ambiti piccoli, al di fuori di quelli dell’opera in musica, affascinato piuttosto dall’espressività potenzialmente ricca dei lieder tedeschi, delle chansons e delle mélodies francesi, delle canciones populares spagnole e delle melodie popolari dei paesi dell’Europa dell’Est. Realizzo i progetti MISH-MASH e FUN WITH FLAG)
Per quanto riguarda il repertorio italiano, studio il repertorio minore da camera ed elaboro un programma da concerto che possa far rivivere e riproporre il ricordo e l´atmosfera che si viveva nei salotti ottocenteschi, dove gli ospiti erano intrattenuti da romanze tipo melodramma operistico, da melodie di carattere liederistico, da canzoni da operetta o da café-chantant. (Progetto MELODIE DA SALOTTO)
Il mio fiore all´occhiello è costituito dalla riscoperta ed esecuzione in concerto in prima mondiale dei bellissimi 21 Kinderlieder di Walter Gieseking, dimenticati dopo la prima ed unica registrazione del 1955 con lo stesso Gieseking al pianoforte e il soprano Elisabeth Schwarzkopf. (KINDERLIEDER di W. GIESEKING)
    Nostro obiettivo è quello di proporre sempre programmi ricchi e fecondi di contaminazioni storiche e geografiche, attraverso cui la carica espressiva dell’interpretazione possa scorrere comoda per arrivare più in fretta e più potente al mondo emotivo di chi ascolta. 

2008: MISH-MASH 
2015: KINDERLIEDER di W. GIESEKING
2017: MELODIE DA SALOTTO
2021: FUN WITH FLAGS